Credito d’imposta per la digitalizzazione delle strutture ricettive

Credito d’imposta per la digitalizzazione delle strutture ricettive

In data 12 febbraio 2015 è stato approvato il Decreto attuativo inerente il Credito d’imposta per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi, tematica trattata con il Decreto legislativo 31 maggio 2014 n. 83, cosiddetto “Cultura e Turismo”. Tale decreto prevede una serie di agevolazioni che faranno riferimento agli anni 2014, 2015 e 2016 per alberghi, residenze turistico-alberghiere, alberghi diffusi, affittacamere, ostelli per la gioventù, case e appartamenti per vacanze, case per ferie, bed & breakfast, rifugi alpini, campeggi e villaggi turistici.

Agevolazioni in materia di digitalizzazione delle strutture turistiche

Le agevolazioni inserite nel Decreto riconoscono un credito d’imposta del 30% dei costi sostenuti per gli investimenti e attività di sviluppo indicati nell’articolo 9 del decreto “Cultura e turismo”, esclusi i costi relativi alla intermediazione commerciale. Le singole voci di spesa sono eleggibili, ciascuna, nella misura del 100% e l’importo totale delle spese eleggibili è in ogni caso limitato alla somma di €41.666 per ciascun soggetto ammesso al beneficio, che di conseguenza potrà fruire di un credito d’imposta complessivo massimo pari a €12.500. L’agevolazione è concessa nel rispetto della regola del “de minimis”, e comunque fino all’importo massimo complessivo di € 12.500 nei tre anni di imposta, nonché fino all’esaurimento del plafond di 15 milioni di euro per ciascuno dei periodi di imposta 2015, 2016, 2017, 2018 e 2019. Inoltre tale credito d’imposta è alternativo e non cumulabile, in relazione a medesime voci di spesa, con altre agevolazioni di natura fiscale.

Presentazione dell’istanza per i costi sostenuti nel 2015

Molti nostri Clienti hanno potuto usufruire delle agevolazioni fiscali che il credito d’imposta comporta, le modalità e i termini di presentazione delle istanze per l’anno 2016, relative ai costi sostenuti nel 2015, sono le seguenti:

  • Modalità di presentazione dell’istanza

L’istanza deve essere presentata in forma telematica, insieme all’attestazione di effettività delle spese sostenute al Portale dei Procedimenti MiBACT, consultabile a questo indirizzo

  • Tempi e scadenza per la registrazione al Portale dei Procedimenti

Il legale rappresentante dell’impresa può registrarsi al Portale dei Procedimenti dalle ore 10.00 del 8 febbraio 2016 alle ore 16.00 del 22 febbraio 2016. Entrando nel Portale, dovrà:
· compilare l’istanza e la relativa attestazione di effettività delle spese sostenute
· scaricare l’istanza e la relativa attestazione di effettività delle spese sostenute in formato pdf non modificabile
· firmare digitalmente l’istanza
· ottenere dal soggetto autorizzato la sottoscrizione mediante firma digitale dell’attestazione di effettività delle spese sostenute
· caricare nel Portale l’istanza e l’attestazione di effettività delle spese sostenute, rispettivamente firmate digitalmente dal rappresentante legale e dal soggetto autorizzato ad attestare le spese

  • Tempi e scadenza per la presentazione della domanda

Il legale rappresentante dell’impresa può presentare l’istanza dalle ore 10.00 del 23 febbraio 2016 fino alle ore 16.00 del 26 febbraio 2016:
· accedendo al Portale tramite il proprio codice d’accesso, ricevuto nella fase di registrazione
· concludendo il procedimento con l’invio telematico dell’istanza e dell’attestazione di effettività delle spese sostenute, già perfezionate dalle firme digitali

  • Verifica dei requisiti da parte del Mibact e pubblicazione della graduatoria

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo procederà alla verifica degli elementi soggettivi, oggettivi e formali riportati nelle istanze e, in data ancora da definirsi, pubblicherà sul proprio sito l’elenco delle domande ammesse nel rispetto dell’ordine cronologico di arrivo.
Si segnala inoltre che eventuali quesiti sul procedimento possono essere inviate all’indirizzo di posta elettronica: taxcreditdigitalizzazione@beniculturali.it.

La proposta di TurismOK per il 2016

Considerando il grande successo che questa opportunità sta riscuotendo presso i nostri Clienti, la nostra azienda, specializzata nella consulenza turistica e marketing turistico, rinnova la sua proposta per permetterti di accedere alle agevolazioni rientranti nel Decreto anche per il 2016, ma non finisce qui! TurismOK infatti ti affianca anche nella procedura per accedere al credito d’imposta inserito nel Decreto.

Di seguito ti presentiamo, per ogni materia di agevolazione rientrante del Decreto, i servizi che TurismOK mette a Tua disposizione:

SPESE PER I SERVIZI DI CONSULENZAPER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING DIGITALE TurismOK, grazie al suo centro studi turistici interno, svolge attività di consulenza turistica in ambiti quali:

    • Analisi della redditività alberghiera
    • Business plan e studi di concetto per Hotel
    • Marketing plan
    • Benchmarking con altre realtà alberghiere analoghe al tuo business e con la destinazione
    • Studi di posizionamento alberghiero sul mercato

SPESE PER SPAZI E PUBBLICITÀ PER LA PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI SERVIZI E PERNOTTAMENTI TURISTICI TurismOK, partendo dall’analisi dello storico alberghiero, conoscendo i principali trend turistici in atto e grazie alla grande conoscenza del mercato turistico di riferimento è in grado di ottimizzare la tua presenza online ed incrementare il tuo fatturato attraverso:

    • Pricing& Revenue Management
    • Channel management: selezione delle piattaforme più idonee e vendita delle camere on line
    • Fornitura di strumenti per la gestione delle vendite: channel manager, booking engine e pms

Brand reputation

    • Analisi e gestione della tua reputazione online
    • Attività di customersatisfaction e customerexperience

Hotel Web Marketing

    • Web Advertising per Hotel
    • Campagne di advertising online (Pay Per Click con Google AdWords e Facebook Ads)
    • Piani media di distribuzione online

SPESE PER SITI WEB  TurismOK, grazie a diverse partnership con i migliori fornitori e web agency internazionali, realizza siti web ottimizzati per computer, tablet e smartphone, altamente specializzati nel settore turistico, poiché il mercato turistico richiede conoscenze specifiche per la realizzazione di un sito in grado di convertire l’utente virtuale in Turista reale. In questo contesto i principali servizi garantiti da TurismOK sono:

    • Realizzazione di siti web per strutture turistiche, destinazioni turistiche e brand turistici
    • Posizionamento ed ottimizzazione del Tuo sito sui motori di ricerca (SEO).

SPESE PER I SERVIZI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DEL TITOLARE O DEL PERSONALE DIPENDENTE TurismOK organizza e realizza corsi di formazione turistica per operatori turistici ed attività legate al settore del turismo. Negli anni abbiamo gestito molti corsi formativi organizzati da istituti scolastici, pubbliche amministrazioni, consorzi e aziende turistiche private.

Non esitare, compila in form e richiedi informazioni, ti risponderemo quanto prima!

CONTATTACI