Argomento: Dati sul turismo in Valle d’Aosta

Dati sul turismo in Valle d'Aosta

Dati sul turismo in Valle d’Aosta inverno 2016/2017: la crescita continua

I flussi registrati dell’assessorato regionale al turismo della Valle d’Aosta per la stagione invernale appena trascorsa mostrano un incremento, rispetto alla stagione 2015/2016, del 6% riguardo le presenze e del 4% considerando gli arrivi.

In particolare, considerando i dati che riguardano i turisti italiani si può notare un incremento delle presenze, rispetto all’anno precedente. Tuttavia, le presenze di ospiti italiani non sono ancora ritornate ai livelli del 2008. Leggi tutto

Dati sul turismo in Valle d'Aosta nel 2016

Dati sul turismo in Valle d’Aosta nel 2016

Dati 2016: numeri in crescita per un turismo valdostano che cambia i suoi connotati

Tra strategie vincenti e qualche flop,i dati lasciano spazio a molte riflessioni.

Con 3.462.115 presenze e 1.200.760 arrivi, i dati turistici registrati nella nostra regione evidenziano nel 2016 un netto miglioramento rispetto al passato, segnando le migliori presenze degli ultimi 10 anni. Non è però prudente fermarsi a queste prime considerazioni, proviamo ad approfondire quanto accaduto e come mutano le caratteristiche del sistema turismo valdostano e quelle dei turisti attuali.
Attualmente la media regionale delle provenienze si attesta sul 60,6% di turisti italiani; ci sono aree con un tasso di internazionalizzazione decisamente alto (es. comprensorio Monte Cervino con Breuil-Cervinia con un 72,8%) e località dove il flusso di ospiti stranieri è praticamente inesistente (es. La Magdeleine con 3,9%).

Leggi tutto

Dati sul turismo in Valle d'Aosta nel 2016

Flussi turistici nell’estate 2016 in Valle d’Aosta

Dati sul turismo estivo in Valle d’Aosta nel 2016

I dati appena diffusi dall’Assessorato al Turismo della Valle d’Aosta descrivono un quadro decisamente positivo per l’estate 2016, i cui flussi risultano in netta crescita rispetto all’anno precedente. Bene il mese di settembre, in crescita gli stranieri e segnali positivi dalle zone del Nord Est e del Centro Italia.

I dati sul turismo in Valle d’Aosta dell’estate 2016 risultano decisamente positivi: ad un aumento degli arrivi del 8,6% segue un incremento delle presenze del 4,9%, il che consolida il trend di crescita iniziato con la passata stagione. I mesi in cui le presenze si concentrano maggiormente rimangono luglio e agosto, ma il periodo che quest’anno registra la miglior performance in termini di crescita delle presenze è settembre (+14,6%).

Leggi tutto

Analisi dati sul turismo

Dati sul turismo estivo in Valle d’Aosta 2016

TurismOK, in collaborazione con l’Assessorato al turismo della Regione Valle d’Aosta, nel corso dell’estate 2016 ha condotto un’indagine sulle motivazioni che spingono i turisti a visitare la Valle d’Aosta durante la stagione estiva e sulla soddisfazione degli stessi con riguardo all’esperienza vissuta.

L’analisi realizzata si inserisce in una più ampia attività di ricerca avviata con il Rapporto sul turismo invernale in Valle d’Aosta2015-2016 e finalizzata a monitorare le dinamiche in atto nel mercato turistico valdostano, con l’obiettivo di fornire agli operatori turistici dati importanti per la pianificazione delle strategie e la valutazione delle proprie performance. Leggi tutto

dati turismo valle d'aosta

Dati sul turismo in Valle d’Aosta – 2015: un’estate da ricordare per il turismo

I dati sul turismo in Valle d’Aosta nell’estate 2015 sono caratterizzati da un aumento considerevole di arrivi e presenze turistiche e da una diminuzione del tasso di internazionalizzazione rispetto alla corrispettiva stagione del 2014. Appena conclusa la stagione estiva si può infatti dire che quella del 2015 è stata un’estate da ricordare e non solo per l’enologia (si dice ad esempio che il Barolo vinificato quest’anno, che potremo bere dal 2019, sarà sorprendente). Leggi tutto